Barcellona P.G. Tentata rapina a ristoratore, indagini in corso

0
126
Morosito

Non è solo la campagna elettorale, purtroppo, a tenere banco a Barcellona Pozzo di Gotto in questi ultimi giorni. Nelle ultime due settimane, infatti, la città si è ritrovata ad assistere a una escalation di episodi criminosi che accendono ovviamente un rumoroso campanello d’allarme. L’ultimo, in ordine di tempo, si è verificato la scorsa notte, quando nel mirino dei malviventi è finito il proprietario di un noto ristorante cittadino. L’uomo aveva fatto ritorno presso la sua abitazione con l’incasso dell’intera giornata di lavoro del locale. Ad attenderlo, però, c’erano tre persone con il volto coperto. Notata l’anomala presenza, pronta è stata la reazione dell’uomo che ha immediatamente accelerato ed è ripartito velocemente a bordo della sua Audi A1. A seguito della probabilmente inaspettata prontezza di riflessi del ristoratore, i rapinatori – rimasti solo aspiranti – hanno cominciato ad esplodere colpi di pistola calibro 9 X 21 all’indirizzo dell’autovettura nel tentativo di arrestarne la marcia. Grazie alla sua coraggiosa reazione, il ristoratore è riuscito a raggiungere la Caserma della Compagnia dei Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, dove ha raccontato l’episodio ai Militari coordinati dal capitano Fabio Valletta. I Carabinieri si sono quindi prontamente portati sul posto per effettuare tutti i rilievi balistici del caso. La recrudescenza che la città sta conoscendo in questi giorni genera comprensibile preoccupazione tra i cittadini e inevitabilmente richiede una massiccia presenza di controlli sul territorio a tutela di chi giornalmente lavora onestamente con immensi sacrifici e vede messa in pericolo la propria incolumità da soggetti privi di qualsiasi scrupolo.