Contrade senz’acqua, la denuncia di Nuova Piraino

0
26
Morosito

Nonostante avvisi e reclami, nelle contrade Sant’Ignazio, Passoforno, Acquarancio, Niruzzica, San Costantino, del comune di Piraino continua a registrarsi una persistente carenza di risorse idriche. La denuncia arriva dai consiglieri del gruppo Nuova Piraino, Maurizio Ruggeri e Giuseppe Spanò Bascio, che nelle scorse settimane avevano anche presentato una interrogazione in merito. “Il disagio persiste ed addirittura peggiora” scrivono i consiglieri, che con una nuova nota segnalano le cattive condizioni in cui sono mantenuti il pozzo e i quadri elettrici del civico acquedotto della frazione di Sant’Ignazio.  “Solo il caso vuole che ancora nessun malintenzionato abbia fatto danni irreparabili alle condutture ed ai quadri elettrici delle pompe di sollevamento” scrive Ruggeri. I consiglieri chiedono all’amministrazione di intervenire in maniera tempestiva con l’ordinaria manutenzione, prima che l’intervento necessario alla risoluzione del problema diventi ancor più dispendioso.