Raccuja, coltivavano marijuana nel terreno della nonna

0
659

Emergono dettagli sul blitz antidroga (già anticipato ieri dal nostro sito) condotto dai Carabinieri di Patti in un terreno privato di contrada Zappa, nel comune di Raccuja. Scoperta una vasta piantagione di canapa indiana nascosta nella vegetazione. Un campo curato ed irrigato a regola d’arte, con su 37 filari da circa 40 piante ognuno per un totale di oltre 1400 piantine di poco superiori al metro d’altezza. Ogni piantina veniva annaffiata per mezzo di un impianto idrico a goccia.
NICOSIA Antonino LONGO Rosario FabioDue cugini 24enni di Biancavilla, Antonino Nicosia e Rosario Fabio Longo, sono stati sorpresi dai militari mentre curavano la piantagione. I due, con piccoli precedenti di polizia per altri reati, sono stati arrestati per coltivazione di sostanza stupefacente. Ai successivi accertamenti è quindi emerso che il terreno su cui sorgeva la piantagione risulta di proprietà della nonna 85enne, originaria del posto ma da anni residente altrove. A conferma della meticolosità con cui i due curavano la piantagione, il sistema di video sorveglianza installato per monitorare la zona. Per altro, com’è noto, con l’arrivo dell’estate, le vallate dei Nebrodi offrono le condizioni climatiche ideali, per umidità e caldo, per la crescita della pianta della marijuana. All’interno di un casolare nello stesso appezzamento di terreno, sono stati quindi trovati numerosi attrezzi da lavoro, concimi e appunti relativi alle modalità di coltivazione e crescita delle piante. Già pronte per il successivo innesto decine di  piante di piccola taglia, sistemate in vasetti. Il blitz condotto dai Carabinieri è giunto al termine di una serie di controlli mirati nella zona, scaturiti dalla sospetta affluenza di persone, molte delle quali residenti in altre località, nella piccola contrada Zappa. I due cugini arrestati si trovano presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Patti in attesa della convalida. La piantagione è stata posta sotto sequestro in attesa di essere estirpata.

droga raccuja2

 

Morosito