Sant’Agata Militello, al porto “sbarcano” i tonni rossi

0
361

C’è anche il Porto di Sant’Agata Militello tra quelli designati dal ministero delle politiche agricole e forestali, per lo sbarco dei tonni rossi. Quello santagatese, insieme ai porti di Messina, Milazzo, Lipari, Termini Imerese e Porticello, fa parte dell’elenco  allegato al decreto che disciplina la campagna di pesca del tonno per l’anno 2015.  Si tratta di un importante traguardo per i pescatori della fascia tirrenica messinese, che anche accidentalmente si ritrovano a catturare tonni rossi e che potranno così  sbarcarli evitando di incorrere in sanzioni. A comunicare la notizia, il Sentore Bruno Mancuso, che ha lavorato di concerto col sottosegretario alla pesca Giuseppe Castiglione per consentire l’inserimento del porto santagatese, inizialmente escluso dall’elenco. Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti dei pescatori, che avevano sollecitato la questione. Il presidente di Federcopesca Sicilia, Nino Accetta, ha ringraziato Castiglione e Mancuso per la sensibilità e la vicinanza dimostrate.

Morosito