Torrenova, non si spegne la polemica. Nota dell’opposizione

0
50

Si alimenta lo scontro a Torrenova sull’ipotesi di realizzazione di un impianto di produzione d’energia a fonti alternative. Sull’argomento intervengono i consiglieri di opposizione Calcò, Fiocco e Mileti con un comunicato.  “In relazione all’argomento che in questi giorni  ha monopolizzato l’attenzione dei nostri concittadini – scrivono i consiglieri –  ovvero la realizzazione di un impianto a biomasse in Contrada Cuba, evidenziamo che dalle informazioni rilasciate verbalmente dal Responsabile dell’Ufficio Tecnico al capogruppo consiliare, è emerso che nel mese di Gennaio 2015, sono stati presentati non uno, ma ben tre progetti per la realizzazione di impianti a biomasse: uno, come noto, in Contrada Cuba, uno in Contrada Pietra di Roma, l’altro, in Località Piano Stinco, poco sopra Contrada Cuffari, nelle vicinanze della sorgente Favara. Restiamo sorpresi e senza parole, meravigliati dal comportamento dell’Amministrazione tutta, rimasta in assoluto silenzio. Inoltre – prosegue la nota del gruppo d’opposizione –  sottolineiamo che un argomento così delicato ed importante, non è stato mai portato all’attenzione della Commissione Territorio ed Ambiente, presieduta dal consigliere comunale Bianca Fachile. Come mai ? Ci riserviamo ogni ulteriore valutazione ed iniziativa, da intraprendere, di carattere politico, rimanendo a disposizione dei cittadini.”

Morosito