Piraino, ritrovato il corpo carbonizzato di un 22enne palermitano

0
121

E’ stato trovato nelle campagne di Piraino Vincenzo Liotta, 22 anni, lo studente universitario di Economia e finanza di Palermo di cui non si avevano più notizie da ieri mattina. Il suo corpo è stato trovato carbonizzato questa sera in contrada San Costantino, dove si trova una casa di campagna della famiglia. I carabinieri di Piraino e Patti, intervenuti per i primi rilievi, resi difficili dal buio, sono orientati a credere che si sia trattato di un terribile incidente o di un gesto volontario: vicino al corpo sono state trovate alcune taniche di benzina. La morte risalirebbe alla giornata di ieri.
Il giovane era uscito da casa, in via Alessandro La Marmora, alle 9 e a bordo della sua Toyota Rav quattro,  si era allontanato senza fare più ritorno.
Il suo telefono cellullare era stato intercettato l’ultima volta verso le 22.30 nei pressi dell’aeroporto di Punta Raisi. Indossava al momento della scomparsa un jeans, una maglietta nera e scarpe Superga di colore grigio. I genitori aveno presentato denuncia questa mattina