Gioiosa Marea, morto il giovane coinvolto in incidente ad Acquasanta

0
394

E’ morto al Papardo di Messina, dove era stato ricoverato sabato pomeriggio, Tindaro La Cava 27 anni, rimasto coinvolto in un grave incidente in contrada Acquasanta. L’uomo era stato trasferito a Messina in elicottero da Patti, dove era stato trasportato a seguito di un terribile incidente avvenuto lungo la strada che collega Gioiosa a Montagnareale. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime visto che il primo referto parlava di trauma cranico e un trauma maxillo facciale riscontrati in seguito ad un violento impatto con uno scooter mentre era a bordo della sua Kawasaki. A Messina è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico durato oltre 4 ore. Oggi la morte.
L’incidente, come detto, si è verificato sabato: Tinuccio La Cava stava uscendo in moto da una traversa e si è scontrato con uno scooter a bordo del quale viaggiavano due diciassettenni di Patti, un ragazzo e la cugina. I due minorenni se la sono cavata con qualche frattura.

Morosito