Ponte del 1°maggio al sole. Ma il gran caldo arriva da lunedì

0
484

Finalmente la primavera procede spedita. Dopo le solite altalene di marzo e della prima parte di aprile, le condizioni meteorologiche si sono stabilizzate, le giornate si mostrano belle e soleggiate mentre le temperature durante le ore diurne si spingono su valori davvero molto miti per poi scendere, anche vertiginosamente, dopo il tramonto. E’ la classica primavera siciliana, sbalzi termici e variabilità. L’attesa adesso è tutta per il primo maggio, una giornata che potremo senz’altro trascorrere all’aperto, ideale per la gita fuori porta visto che i modelli matematici prospettano condizioni meteo perfette con tanto sole, cieli generalmente sgombri da nubi e ventilazione debole. Di pioggia neanche all’orizzonte, ci prepariamo a vivere un lungo periodo siccitoso considerato tra l’altro che si tratta solo di un primo assaggio rispetto a quanto ci attenderà la prossima settimana.
Ed infatti, oltre a poter ormai con assoluta certezza confermare la stabilità per la giornata di domani, già dalle prime ore di domenica la Sicilia prima e l’intera Italia poi saranno l’obiettivo di una poderosa ondata calda. Dal vicino Nord Africa, infatti, una vera e propria lingua di fuoco si spingerà fin sui nostri territorio proiettandoci rapidamente in piena estate !!!
A partire da lunedì, infatti, la colonnina di mercurio aumenterà rapidamente fino a raggiungere con ogni probabilità la soglia dei +30°C tra martedì e giovedì prossimo, dettagli ancora da confermare ma la proiezione appare ormai certa. Un clamoroso e inaspettato salto in avanti, e pare che il grande caldo durerà anche a lungo!
Sarà comunque necessario ancora attendere per conoscerne i particolari, godiamoci intanto questo splendido week-end già dal sapore tardo primaverile.
di Emanuele Canta