Caso Canneto, Pezzino in procura il 7 Maggio

0
85

Sarà interrogato il prossimo 7 Maggio a Patti, Giuseppe Pezzino, 26enne di Caronia, ai domiciliari dallo scorso 5 marzo, con l’accusa di aver provocato dolosamente alcuni degli incendi misteriosi che riportarono la paura nella frazione di Canneto. Pezzino, su richiesta dei difensori di fiducia, avvocati Mimmo Magistro e Daniele Osnato, sarà sentito dal pubblico ministero Alessandro Lia presso la procura pattese.