Aro per cinque Comuni: il 17 giugno la gara

0
96
Morosito

Sembra essere giunta agli sgoccioli la fase di transizione tra la gestione dei rifiuti affidata agli Ato e quella che verrà curata dagli Aro. Un periodo che i nuovi ambiti formati direttamente dai comuni, hanno affrontato attraverso ordinanze con le quali si è scongiurata la paralisi del servizio.
Adesso arriva il via libera alla gara d’appalto
Si svolgerà il 17 giugno prossimo, infatti, la gara per l’affidamento dei servizi di raccolta rifiuti e igiene ambientale, realizzata dall’Aro che comprende i comuni di Capo d’Orlando, Capri Leone, Ficarra, San Salvatore di Fitalia e Torrenova. Capo d’Orlando sarà il comune capofila del consorzio che aveva in effetti già mandato gli incartamenti l’8 gennaio scorso. Poi, l’Urega aveva proposto alcune modifiche al bando di gara cui i comuni hanno dato seguito. Si tratta di un importo importante che prevede la gestione del delicato servizio per i prossimi 7 anni. Grande la soddisfazione espressa dagli amministratori dei centri interessati che potranno così essere tra i primi in Sicilia, ad avviare la gestione del servizio con modalità ordinaria.