Pasqualino Baglione assolto dal reato di omicidio

0
208

E’ stato assolto dal reato di omicidio premeditato Pasqualino Baglione, 50enne di Brolo, arrestato nel febbraio del 2012 a Roma insieme ad altre due persone per l’assassinio di Salvatore Polcino, ucciso nelle campagne alla periferia della capitale. Condannato in primo grado a 19 anni e 4 mesi, Baglione, difeso dall’avvocato Mimmo Magistro, è stato assolto dalla Prima Corte di Assise di Appello di Roma. La condanna è stata ridotta a cinque anni e 4 mesi di reclusione per i reati di distruzione di cadavere e detenzione d’armi. La stessa Corte  di Assise ha concesso a Pasqualino Baglione gli arresti domiciliari presso l’abitazione della compagna nel comune di Ucria.