Milazzo, sequestrate reti da pesca

0
145
Morosito

La Guardia Costiera di Milazzo, ha sequestrato una rete del tipo  “Sciabica” (solitamente utilizzata per la pesca del novellame), impiegata da un pescatore in prossimità della costa di Mongiove di Patti a bordo di una barca da pesca professionale. Durante il pattugliamento, il personale della Capitaneria ha sorpreso un altro pescatore intento nella medesima attività con l’impiego di una rete non consentita dalle normative vigenti. Il comandante del peschereccio è stato sanzionato con una multa di 4 mila euro e denunciato all’autorità giudiziaria per intralcio ed ostruzione al compito e all’attività dei militari.