Tiger, incredibile sconfitta

0
35

Incredibile sconfitta della Tiger nell’anticipo della 24^ giornata del campionato di serie D. Al Ciccino Micale di Capo d’Orlando la formazione brolese è stata superata dal Rende per 2 – 1. Ospiti in vantaggio al 23’ con Simeri che sfrutta una corta respinta al limite dell’area, il suo tiro a giro beffa Mannino. La Tiger due minuti dopo ha la possibilità di pareggiare con un calcio di rigore. Il portiere ospite De Brasi commette fallo su Saani, Pedretti di Brescia oltre alla massima punizione decreta anche l’espulsione del numero uno calabro. Dal dischetto però Di Senso tira debolmente ed il nuovo entrato Mancino manda, con un po di fortuna, in angolo. La rete del pari per i locali arriva al 38’ con un colpo di testa di Sparacello su un bellissimo traversone di Perricone. Nella ripresa però una Tiger senza mordente e molto prevedibile non riesce a sfruttare la superiorità numerica e viene punita al 35’ dal solito Simeri che sfrutta a dovere un clamoroso errore difensivo. Punizione senza dubbio molto dura per i tigrotti che avrebbero meritato almeno in pari. Finisce 2 – 1 per il Rende, con una piccola contestazione da parte del tifo organizzato.