Brolo, accoltellamento nei pressi di un pub

0
202

Ha rischiato di trasformarsi in tragedia l’ennesima lite nei pressi di un locale a Brolo. Un pregiudicato di 62 anni, Salvatore Incognito, ex Sorvegliato Speciale di pubblica Sicurezza, ha accoltellato il titolare di un bar in pieno centro che collabora anche in una birreria.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la vicenda è avvenuta nei pressi di un pub dove ha avuto un’accesa discussione con uno dei gestori il quale. Uno dei soci del pub, come era accaduto anche altre volte in passato, avendo notato che il pregiudicato era in preda ai fumi dell’alcool ha tentato di tranquillizzarlo accompagnandolo all’esterno, nella limitrofa piazza, dove ha tentato di convincerlo a tornare a casa. Incognito, all’improvviso ha però estratto un coltello pieghevole e si è scagliato sul gestore del locale sferrandogli tre fendenti nel basso ventre.
Poco distante si trovavano alcuni militari cheaccortisi della lite sono riusciti ad intervenire immediatamente ed a bloccare Incognito.
Immobilizzato e disarmato l’aggressore, si è provveduto a trasportare il ferito presso la Guardia Medica di Brolo ed a medicarlo prima che le sue condizioni potessero aggravarsi.Salvatore Incognito, invece, è stato tratto in arresto per il reato di lesioni personali aggravato dall’uso

delle armi. Oggi, in sede di udienza il GIP ha convalidato l’arresto, disposto gli arresti domiciliari presso la propria abitazione di Brolo e rinviato l’udienza al 19 marzo.