Sinagra, ancora chiusa al traffico la Provinciale 146bis

0
206

Serviranno ancora dieci giorni per riapertura al transito della provinciale 146/bis che collega Ponte Naso a Sinagra e chiusa al traffico veciolare da lunedì scorso per una  frana all’altezza di contrada Filippello, a circa un chilometro dall’abitato.
Un movimento di terreno consistente che da alcuni giorni vede gli operai dell’impresa “Vertical Project” di Cesarò, (incaricati dalla Provincia Regionale di Messina) affrontare gli interventi di ripristino con i propri rocciatori. Gli operai attualmente sono impegnati alla rimozione della porzione di terreno più instabile ed i detriti che sono finiti sulla sede stradale. Poi si procederà al consolidamento del costone e alla sistemazione della rete paramassi per mettere in sicurezza tutto il terreno sovrastante. Ovviamente i tempi di ultimazione della bonifica sono legati anche alle condizioni climatiche che in questi giorni dovrebbero garantire lavori spediti.
L’interruzione del tratto di strada si protrae per circa un chilometro e non mancano i disagi soprattutto per i mezzi che devono raggiungere l’area artigianale di Filippello. Attualmente, infatti, il traffico viene deviato più a valle sulla vecchia provinciale che porta direttamente nel centro urbano di Sinagra ma dalla parte a ridosso del campo sportivo. Ovviamente, in questo modo, tutti i mezzi devono attraversare l’abitato anche per raggiungere i comuni di Raccuja ed Ucria.

Morosito