Lipari, controlli della Guardia Costiera

0
68

Prosegue l’attività di controllo degli uomini della Guardia costiera di Lipari contro l’occupazione abusiva del demanio marittimo. Deferite all’autorità giudiziaria 15 persone  per reati abusiva occupazione ed innovazione non autorizzata sul pubblico demanio marittimo, reato paesaggistico e costruzione di opere murarie in aree sottoposte a vincolo sismico. Gli accertamenti hanno riguardato i territori di Lipari, Vulcano, Panarea e Stromboli. La Capitaneria di Porto ha quindi proceduto all’avvio dell’iter istruttorio finalizzato al recupero degli indennizzi derivanti dall’occupazione abusiva, alla decadenza del titolo concessorio ed al ripristino dello stato dei luoghi. Un’altra persona è stata invece denunciata per inosservanza delle norme sulla Sicurezza della Navigazione.