Torna la neve nel messinese !

0
258

Una nuova severa ondata di gelo sta per interessare la Sicilia. A soli 40 giorni dalla spettacolare nevicata che ha interessato anche le nostre coste, la scenario potrebbe ripetersi. Il condizionale rimane d’obbligo perché l’imprevedibilità della natura lascia spazio a qualche dubbio, ma anche questa la configurazione sembra perfette per rivedere la neve a livello del mare! Dopo quasi quindi giorni consecutivi di pioggia e temperature, specie quelle serali, sotto la media, dal pomeriggio di domenica un bolide gelido attraversando il Balcani si tufferà verso la Sicilia col suo lembo occidentale coinvolgendo in particolar modo tutto il messinese, l’area più esposta a questo tipo di irruzione. E così rapidamente nella notte tra domenica e lunedì le temperature crolleranno ovunque con valori prossimi allo zero anche a livello del mare! La pioggia, che inizierà a cadere già dal pomeriggio domenicale, potrebbe così trasformarsi in neve anche sulla costa imbiancando la nostra provincia. I fenomeni però non saranno omogenei e per questo in molte località potremo assistere soltanto a coreografiche fioccate senza accumuli, altrove invece, specie dove riusciranno a formarsi temporali nevosi, lo scenario sarà diverso! Il maltempo e il grande gelo continueranno almeno per tutta la mattinata di lunedì quando continueremo ad avere nevicate intermittenti ma di debole intensità. Attenzione poi al vento: soffierà una gelida Tramontana con raffiche impetuose in grado di rendere il Tirreno molto grosso con mareggiate lungo tutte le coste esposte e Nord. In particolare nella mattinata di lunedì i modelli matematici propongono raffiche di Tramontana fino a 100 km/h che unite a valori termici rigidissimi ci faranno percepire una temperatura abbondantemente sotto lo zero! Scenari da altre latitudini, anche la sola probabilità, comunque elevata, di rivedere la neve sulle coste siciliane ci permette di classificare quest’inverno come tra i più rigidi di sempre!