Uffici postali, arriva la scure

0
159

Sarà la provincia di Messina quella maggiormente colpita dal riordino degli uffici postali deciso da Poste Italiane. Tredici sportelli chiuderanno nel messinese mentre per 5 si profila una apertura di soli tre giorni a settimana. Riordino previsto a partire dal mese di Marzo con ripercussioni soprattutto per i più anziani. Nel dettaglio queste le novità che riguarderanno il nostro territorio. Gli uffici postali di San Filippo Superiore a Messina, di Bafia a Castroreale e quelli Saponara, Alicudi e Condrò, rimarranno aperti tre giorni la settimana. Chiusura totale a Santo Saba, Cumia, Pezzolo e Altolia a Messina e per quello di Valdina. Chiudono anche quelli di Pellegrino (Monforte), Serro (Villafranca), Scala (Torregrotta), Protonotaro (Castroreale), Soccorso (Gualtieri), Campogrande (Tripi), Cattafi (San Filippo del Mela) e Fiumara (Piraino). I provvedimenti hanno già mobilitato i sindacati.

Morosito