Al “Barone Romeo” una foresteria per le mamme delle Eolie a rischio parto

0
184

Proteggere le gravidanze a rischio delle donne che vivono sulle isole Eolie. L’Asp di Messina ha realizzato presso l’ospedale di Patti  una foresteria dedicata  alle mamme in dolce attesa che presentano una minaccia di parto pretermine. L’obiettivo è quello di far sì che i giorni pre-parto possano essere vissuti con più serenità, senza la preoccupazione di dover affrontare  un viaggio in elicottero in emergenza. È un percorso che inizia dopo una attenta analisi da parte dei ginecologi di riferimento presenti sull’isola. Sono infatti i professionisti  a valutare la situazione e ad avviare tutte le procedure che consentono di poter usufruire di questo spazio, in cui vitto e alloggio sono gratuiti. In questo modo il monitoraggio da parte dei medici sarà costante; in più i piccoli nati potranno contare sulla presenza – qualora vi fosse la necessità –  della terapia intensiva neonatale, struttura che ha i mezzi e il personale specializzato per trattare bambini così piccoli. Presto un’altra residenza verrà realizzata  presso l’ospedale di Milazzo e sarà di supporto per le gestanti che nel corso dei nove mesi non hanno avuto problemi particolari.