Tortorici, torna lo spettro del racket ?

0
171

C’è lo spettro del racket dietro l’incendio appiccato al ristorante “Da Giacomo”, in pieno centro a Tortorici.
I malviventi, presumibilmente la notte tra mercoledì e giovedì, sono riusciti a forzare la porta d’ingresso del locale. Una volta all’interno hanno accatastato alcune sedie, avvicinandole ai tavoli. Quindi hanno cosparso di gasolio il materiale ed hanno dato fuoco prima di scappare.
L’incendio, però, non è riuscito a raggiungere altre suppellettili infiammabili e quindi si è spento poco dopo.
La scientifica del commissariato di Capo d’Orlando, coordinata dal dirigente Giuliano Bruno, ha proceduto ad eseguire i rilievi questo pomeriggio.
Gli uomini del posto fisso di Tortorici, guidati dall’ispettore Vincenzo Saporito, non escludono alcuna pista ma è difficile non privilegiare (almeno in questa fase) quella di un avvertimento a scopo estorsivo.