Rifiuti, proposte per gli operatori licenziati

0
78

Giunge dal sindacato Fiadel una proposta per salvare i posti di lavoro degli operatori della raccolta rifiuti dipendenti della ditta Multiecoplast, appiedati dopo il passaggio alla Gilma, della stessa cordata, del servizio di raccolta al comune di Sant’Agata Militello. Il Responsabile zonale Fiadel Marco Donato Lemma ha formalizzato, nel corso di un incontro, la proposta di riduzione dell’orario da 6 ore a 5 ore giornaliere, garantendo il transito quantomeno dei cinque lavoratori Multiecoplast residenti nel comune santagatese. “Qualora la Gilma non accettasse la proposta – scrive il rappresentante della Fiadel – si suggerisce il transito dei lavoratori nei comuni viciniori, garantendo il posto anche per gli altri 10 lavoratori della Multiecoplast  in forza presso il comune di Sant’Agata e licenziati dal 5 Gennaio scorso”