Giuseppe Mancuso non è l’uomo nella foto

0
156
Morosito

Ogni entusiasmo si è spento sul nascere per la famiglia di Giuseppe Mancuso, il 57enne camionista di Rocca di Capri Leone, dipendente di una ditta di trasporti, disperso dopo l’incidente sul traghetto Norman Atlantic. Ad animare la speranza per qualche ora era stata una foto che, a quanto pare, sarebbe stata diffusa direttamente dalla Grecia da alcuni colleghi del camionista che vivono in quella nazione. La foto raffigura tra uomini, al centro, con una bandana bianca in testa, un uomo vagamente somigliante proprio a Giuseppe Mancuso. Sulle prime, quindi, i familiari hanno sperato si trattasse proprio di Giuseppe Mancuso, rintracciando parecchi elementi di somiglianza seppur in un contesto poco identificabile, soprattutto a causa del fazzoletto che copre la testa dell’uomo, visibilmente provato in volto. In molti hanno spesato che quella foto fosse stata scattata quando i tre si trovano già in salvo a bordo di una imbarcazione dei soccorsi. Poi, invece, una serie di telefonate è servita a mettere in contattato tutte e tre le persone fotografate ed è quindi giunta la conferma che si tratta di un autotrasportatore greco, peraltro già rientrato a casa. L’angosciante attesa di notizie da parte della famiglia dunque prosegue.