Barcellona, 26 persone bloccate nella neve

0
146

La magia unica della neve che arriva durante le festività natalizie e che sorprende tutti, specialmente i più piccoli. Uno scenario soltanto da bigliettini augurali, film di Natale o semplici link da social network, almeno a queste latitudini. Ma non quest’anno, non oggi. Temperatura prossima allo zero e neve anche sulle coste. Così Barcellona Pozzo di Gotto ed il suo hinterland vivono l’ultimo dell’anno. Il 2014 saluta regalando uno spettacolo insolito, ma anche tanti disagi legati in particolar modo al traffico veicolare. L’asfalto ghiacciato, durante la nevicata, ha causato infatti diversi problemi agli automobilisti e anche procedere a passo d’uomo era difficilissimo. Neve copiosa nelle frazioni collinari, in special modo a Migliardo e Maloto, completamente imbiancate. Tanta neve anche a Castroreale, Bafia e persino a Portosalvo. Proprio a Maloto, nella notte, si è reso necessario l’intervento del personale della Protezione Civile Club Radio C.B., guidato dal responsabile Marco Anastasi, presso il Parco Museo Jalari. Gli uomini del Radio C.B. hanno aiutato 26 persone, impossibilitate ad usare le proprie autovetture, a tornare a casa. L’intervento è stato portato a termine grazie all’utilizzo di una Jeep e un pullmino. Disagi anche per due pazienti emodializzati di Castroreale. Con grande solerzia, un’ambulanza è riuscita a raggiungerli, accompagnata da un’autovettura dei Carabinieri.