Torrenova: rissa tra romeni, sette arrestati

0
80

Si è conclusa con l’arresto di sette persone, tutte di nazionalità rumena, una rissa scoppiata all’alba di oggi nei pressi di un bar di Torrenova. I Carabinieri, avvisati da una telefonata, giunti sul posto hanno avuto il loro daffare  per sedare la violenta lite scoppiata nel gruppo di cui facevano parte anche alcune donne. Quasi tutti i romeni si trovavano in evidente stato di ubriachezza e uno di loro era ferito seriamente al volto, con un vistoso taglio. I militari dell’Arma, hanno potuto appurare che si stavano scontrando due fazioni, che stavano litigando per futili motivi e, anche a causa dello stato di alterazione psicofisica dovuta al consumo di alcool, ne era scaturita una rissa nella quale tutte le otto persone erano rimaste coinvolte, comprese le donne. I Carabinieri conducevano quindi tutte le persone identificate presso gli uffici della Compagnia di Sant’Agata Militello per ulteriori accertamenti, mentre uno di loro è stato trasportato, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sant’Agata Militello. A quest’ultimo, un 24 enne, poi denunciato in stato di libertà, è stata diagnosticata una frattura scomposta alla testa e quindi trasferito presso l’ospedale Policlinico di Messina. Gli altri sette, di età compresa tra i 20 e i 27 anni e residenti tra Torrenova, Sant’Agata Militello e Rocca di Caprileone, sono stati arrestati per rissa aggravata e lesioni personali e posti ai domiciliari.