L’importanza delle manovre antisoffocamento sui bambini

0
67

L’ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, pur rappresentando una causa di morte poco comune, è comunque un evento probabili. Fortunatamente meno dell’1% di questi incidenti è mortale. Le cause più comuni di soffocamento negli adulti sono rappresentate dal cibo ingerito. Nei neonati e nei bambini la metà degli episodi di soffocamento riportati avvengono durante l’ingestione di cibo (soprattutto dolciumi), mentre la restante metà da ingestione di corpi estranei come monete o giochi. E’ però importante gestire l’emergenza senza panico. Per farlo serve essere preparati e sapere cosa fare. Presso lo studio pediatrico di Sandro Paparone,  a Rocca di Capri Leone, si è dunque svolto un corso rivolto ai genitori per rianimazione e manovre antisoffocamento, cui hanno preso parte una trentina di persone, formate dal gruppo urgenze ed emergenze del Policlinico di Messina.