Capo d’Orlando, area portuale da sgomberare entro il 14 dicembre

0
26
Morosito

Il Sindaco di Capo d’Orlando Enzo Sindoni e il comandante dell’ufficio locale marittimo della Guardia Costiera Giuseppe Biondo, hanno firmato l’avviso di sgombero dell’area demaniale marittima e dello specchio d’acqua ricadente nel porto di contrada Bagnoli. Gli interessati avranno 7 giorni di tempo per rimuovete barche e attrezzi di proprietà. Il 15 dicembre  sarà il Comune a provvedere alla rimozione d’ufficio, con aggravio di spese e ulteriore deferimento alla competente autorità giudiziaria. La prossima settimana, quindi, aprirà il cantiere dei lavori di completamento.