Tiger, ecco Saani e Cirianni

0
111

Primi nuovi arrivi nella Tiger, dopo diverse partenze. Due sono gli acquisti realizzati dal d.s. Magistro: Mohammed Saani prelevato dall’Usd Noto e Andrea Cirianni dalla Nuova Gioiese.

Saani, attaccante ghanese classe 1992, ha iniziato la sua carriera in Italia al Gela, in C1, nella stagione 2011/2012. L’anno successivo è passato al Taranto, sempre in C1, prima di accasarsi al Licata, in Serie D. Noto, Vibonese e ancora Noto le successive squadre del nuovo centravanti della Tiger Brolo, che fa della potenza fisica e del gioco aereo i suoi punti di forza principali.

«Arrivo a Brolo con entusiasmo – dichiara Saani – e con un unico obiettivo, quello di salvarmi con la Tiger. Sono qui da pochissimo ma mi sono ambientato immediatamente, anche se non conoscevo né l’allenatore né i compagni. Tutti mi hanno però parlato benissimo di questa Società, sono certo di aver fatto la scelta giusta e spero di dare il mio contributo in questa seconda parte di stagione».

Cirianni, rapido esterno offensivo classe 1994, ha in passato vestito le casacche degli Allievi Nazionali di Pro Vercelli e Valenzana, prima di firmare con la Vigor Lamezia, club con cui ha esordito in C2 collezionando 2 presenze tra i professionisti. L’anno scorso in forza alla Nuova Gioiese, in Serie D, Cirianni è adesso approdato alla Tiger Brolo con grandi ambizioni.

«A Brolo ho trovato una Società dall’organizzazione impeccabile e dall’ambiente famigliare – racconta Cirianni -. Sono contentissimo di vestire questa maglia e darò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi stagionali. Cercherò di fare del mio meglio per riscattarmi da qualche esperienza passata non felicissima e dimostrare così il mio reale valore sul campo».