Marco Campelli cala il sipario sulla farsa dell’Orlandina Calcio

0
255

Marco Campelli festeggia oggi il suo ventesimo compleanno. Sarà ricordato come il giovane calciatore che ha dato l’ultima spallata al teatrino dell’Orlandina Calcio.
Marco Campelli era entrato in campo con altri sei compagni per affrontare il Comprensorio Moltalto, gara del campionato di Serie D. Sette giocatori reclutati tra venerdì e ieri da una dirigenza che dovrebbe acquistare il titolo da Massimo Romagnoli. Una cordata guidata dal campano De Benedictis.
Questo pomeriggio, dopo un lungo conciliabolo negli spogliatoi, i sette atleti dell’Orlandina sono stati convinti a scendere in campo mentre un gruppo di tifosi ha duramente contestato la squadra e la nuova società invitando gli atleti a lasciare il campo.
Dopo appena trenta secondi dal fischio d’inizio dell’arbitro D’Ambrogio di Frosinone, Marco Campelli ha voltato le spalle a tutti. Ha abbandonato il terreno di gioco, ha raggiunto camminando le recinzioni ed ha scavalcato per andare ad abbracciare i tifosi.
Partita sospesa e, molto probabilmente, calcio orlandino finito. )