Floresta si riprende il “Bosco Giuffrè”

0
103

Il comune di Floresta è pronto a riprendere la gestione “ Bosco Giuffrè – Pirainita ” che si estende per oltre 180 ettari fino a lambire i Comuni di Radazzo, Maniace e Tortorici. L’Amministrazione Comunale conta di poter rientrare, quanto prima, nel pieno possesso del bene, dopo annose e complesse vicende giudiziarie che hanno visto contrapposto il Comune alla Cooperativa “Acquabianca” alla quale precedenti amministrazioni affidarono la gestione del fondo. Secondo il sindaco Sebastiano Marzullo ci sono adesso tutte le condizioni per rilanciare, anche attraverso il proficuo utilizzo dell’area boschiva, l’economia del territorio intercettando le opportunità finanziarie fornite dalla Comunità europea con la prossima programmazione 2014/2020 , attraverso cui realizzare interventi di riqualificazione agro-forestale per consentire la fruibilità delle splendide aree naturalistiche a fini turistici, preservandole – nel contempo – dall’utilizzo improprio e dall’incuria.

Morosito