Pesce sequestrato a Sant’Agata Militello

0
133

Il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata Militello ha sequestrato circa 50 chili di pesce, rinvenuto all’interno di un autovettura adibita dal proprietario alla vendita ambulante. Il pesce, di varia specie, era sprovvisto di documento che ne potesse attestare la provenienza e la tracciabilità e, dopo adeguato controllo sanitario, è stato devoluto in beneficenza ad un ente assistenziale. Nei confronti del venditore sono stati elevati i  verbali amministrativi previsti dalla legge sull’illecita commercializzazione del pescato.