I giovani, l’Europa e il lavoro: incontro al liceo “Piccolo”

0
23
Morosito

Interessante giornata informativa, per gli alunni del Liceo Scientifico e Classico “Lucio Piccolo”, sul progetto “Yes4EuropeYouth Empowerment Scheme for Europe: i miei diritti, la mia cittadinanza!”. L’incontro è stato coordinato dall’assessore alle Politiche Giovanili Cettina Scaffidi nell’ambito del progetto promosso dall’Eurodesk Italy in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani, attraverso l’Agenzia Locale Eurodesk e con la partecipazione degli istituti scolastici di secondo grado di Capo d’Orlando. Le attività del progetto, riguardano le tematiche dello Youth Empowerment  (sistema di partecipazione attiva dei giovani per l’Europa): dai diritti dei giovani, alla cittadinanza europea, alla mobilità educativo-formativa transnazionale. Un tavolo aperto con gli studenti, per promuovere e far conoscere le grandi opportunità che l’Unione Europea offre ai giovani soprattutto in relazione agli obiettivi del nuovo programma europeo Erasmus+. I protagonisti dell’incontro odierno, sono stati circa 50 studenti delle IV classi  del Liceo scientifico “Lucio Piccolo”. Al termine delle attività, un rappresentante degli studenti ha registrato un video/proposta sulle tematiche trattate, che sarà postato sul sito www.yes4europe.it . Qualora la proposta risultasse fra le selezionale, il rappresentante degli studenti, sarà invitato a presentare personalmente alla conferenza Europea della Gioventù. “L’obiettivo principale di questa attività – ha dichiarato l’assessore Cettina Scaffidi – è aumentare la percezione che i ragazzi hanno dell’Europa e dell’importanza di sentirsi cittadini europei attivi. Fare leva sulla loro consapevolezza di essere portatori di diritti e doveri, ovvero futuri attori di quei processi di cambiamento ed opportunità che l’Europa  ci deve riservare. Per i giovani del nostro territorio l’Europea non deve essere vista come una necessità, ma un’imperdibile opportunità! Solo un giovane informato e consapevole sarà un cittadino europeo attivo!”