Tra moda e cultura

0
113

L’Istituto Comprensivo di contrada Furriolo a Capo d’Orlando ha ospitato, la Lectio Magistralis di “Arte e Cultura nello Spettacolo” a cura dei docenti dell’Accademia PPAS cui hanno preso parte le ragazze del Base-group dell’Italian Models Team, il nucleo delle aspiranti modelle dell’associazione paladina Freedom Enterprise che, dal 21 giugno del 2000, sensibilizza l’opinione pubblica su problematiche sociali durante le sue kermesse di bellezza.
L’appuntamento artistico culturale è stato inaugurato dal professor Angelo Santaromita Villa che ha dato il benvenuto agli ospiti e ricordato i successi dell’attività dell’Accademia. Poi è toccato prendere la parola ai responsabili dell’Accademia di arte e spettacolo come Piero Di Maria,  Beatrice Damiano e Salvatore Fogliani. Inoltre si sono registrati gli interventi del coordinatore del sodalizio orlandino Ninì Sottile che ha ricordato l’attività recente svolta ed elencato il percorso culturale ed artistico svolto nell’ultimo anno con i set fotografici effettuati (con i fotografi Andrea Carollo – Fabrizio Dia – Alessia Valerio – Ninì Sottile) in ambienti e siti d’alto contenuto storico e turistico dei Nebrodui ed in altri importanti centri siciliani come Torre dei Quadaranini e Castello Bastione a Capo d’Orlando, Palazzo Trabia a S. Stefano di Camastra.
Alla fine dell’interessante happening sono state assegnate le fasce del concorso di fotografia & fotogenia collegato ai 18 set fotografici effettuati, dal club orlandino, nell’arco dell’anno sociale teste conclusosi con le modelle ed i modelli più in vista che vi hanno preso parte.
Sono state così premiate dalla Giuria Tecnica: Valeria Temperino, Nancy Licari, Malina Diana Nemtu, Noemi Randazzo, Melissa Vivien Ordas, Maria Alexandra e Ivan Luca Tripoli.