Alcara Li Fusi, finanziata la ristrutturazione della Caserma

0
101

La Giunta Regionale ha accolto la richiesta di finanziamento presentata un anno fa dall’amministrazione di Alcara Li Fusi per la ristrutturazione e la bonifica dell’amianto della caserma dei carabinieri. Il progetto prevede interventi per 160mila euro. I lavori consentiranno il ritorno stabile ad Alcara Li Fusi del presidio dell’Arma, costretto finora ad appoggiarsi ai comuni limitrofi a causa del rischio sanitario da esposizione all’amianto derivante dalla presenza del materiale nel tetto di copertura della struttura. Soddisfatto il sindaco Nicola Vaneria che parla di “risultati concreti e visibili raggiunti con l’impegno dell’Amministrazione e grazie alla sinergia con gli uffici comunali per consentire alla comunità Alcarese di non rimanere priva per sempre di un presidio primario di legalità e sicurezza”. Del finanziamento concesso è stato anche informato il Comandante Provinciale dell’Arma, colonnetto Stefano Spagnol, il quale ha espresso apprezzamento per il risultato ottenuto auspicando il rapido rientro del reparto presso la sua sede ordinaria di servizio una volta eseguiti i lavori.