Incidente mortale sulla Catania-Siracusa. Tir travolge cinque operai: tre morti

0
290

Tre operai dell’Anas, due di Cesarò ed uno di San Teodoro, sono morti e un quarto (anche lui della provincia di Messina  è rimasto ferito in un incidente avvenuto sull’autostrada Catania-Siracusa, in territorio di Lentini. Secondo una prima ricostruzione, un Tir li ha travolti mentre erano al lavoro. Un quarto operaio rimasto gravemente ferito è ricoverato nell’ospedale Cannizzaro di Catania. E’ successo poco prima della galleria Serena. Erano della Covir che stavano eseguendo lavori di manutenzione nella corsia di emergenza per conto dell’Anas.
Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Siracusa, l’autotreno ha invaso la corsia di emergenza travolgendo i lavoratori che stavano operando rispettando le norme di sicurezza.

1620463_792419970797112_3448942518557702609_n
Sul posto anche l’elisoccorso del 118 e le squadre di pronto intervento Anas.Il traffico veicolare in direzione Siracusa è deviato allo svincolo di Lentini.
«I fatti sono chiari» e i rilievi eseguiti dalla polizia stradale «li vanno confermando: è stato un errore umano». Lo afferma  il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, sull’incidente sulla A18 che ha provocato 3 morti e un ferito grave.
L’autista del camion è indagato in stato di libertà per omicidio colposo plurimo e, secondo quanto si è appreso, avrebbe ammesso le proprie responsabilità.
Gli accertamenti ematici hanno escluso che avesse fatto uso di alcool o di droga. Il Tir è stato sequestrato.