Serie A, presentato il campionato. L’Upea a caccia della salvezza

0
91

Sarà la Milano campione d’Italia, chiamata ad affrontare Cremona, ad aprire il c campionato 2014/15, il numero 93 della pallacanestro italiana.
Proprio quella Milano che parte col ruolo di grandissima favorita della stagione e punta al ventisettesimo titolo.
Ma la concorrenza è vivace, come hanno dimostrato Cantù in precampionato e Sassari in Supercoppa riuscendo a battere i campioni d’Italia.
Poi le altre, che inseguono una tranquilla salvezza in un campionato presentato ufficialmente ieri a Milano dal presidente della Lega Fernando Marino, dal presidente della Federazione Gianni Petrucci, il c.t. della Nazionale Simone Pianigiani, il direttore generale di Beko (al terzo anno da sponsor del campionato) Federico Mangiacotti e come ospite il presidente dell’Uleb Eduardo Portela.
Sarà il primo campionato – grande novità per lo sport italiano – con l’adozione dell’instant replay su tutti i campi e per tutte le partite. Un’altra novità è che da quest’anno prima di ogni partita sarà suonato l’inno nazionale, come già negli anni scorsi nelle serie inferiori. Il via della stagione è lontano solo poche ore ed a Capo d’Orlando sale la febbre del basket. Stasera la presentazione della squadra e domenica alle 18 biancoazzurri in campo per il debutto contro Pistoia. Per coach Griccioli l’obiettivo di mantenere la categoria.