Padre e figlia smarriti nel Parco

0
21

Disavventura Domenica scorsa per una famiglia di Ragusa che, durante un’escursione, si è smarrita tra i boschi del Parco dei Nebrodi. Due persone, padre e figlia, si erano allontanati dal resto della comitiva finendo per perdere l’orientamento. Gli amici, non vedendoli ritornare, hanno allertato il Corpo di Vigilanza del Parco della Sede di Longi, che ha subito fatto partire le ricerche. Grazie alla conoscenza dei luoghi il personale del Parco è riuscito, dopo paio d’ore di ricerche, a ritrovare gli escursionisti smarriti. “Esprimo sentiti ringraziamenti al Comandante del distaccamento di Longi Ispettore Vinci, ai suoi uomini ed a tutto il  personale del Corpo dell’Ente, che giornalmente con sacrificio e grande senso di dovere svolgono un’attività di controllo e vigilanza spesso determinante”, ha affermato il presidente del Parco Giuseppe Antoci

Morosito