Pittura, la Sicilia a Milano

0
30
L’Associazione Culturale Mediterraneo porterà l’arte della Sicilia al Palazzo dell’EXPO di Milano. Il circolo ARCI acquedolcese sta organizzando presso la Casa delle Culture una Rassegna d’Arte “La Sicilia a Milano”, che vede la partecipazione di ben 34 artisti. Una commissione giudicatrice di alto profilo assegnerà, il giorno dell’inaugurazione 18 Ottobre 2014, il premio a tre opere e gli autori andranno ad esporre gratuitamente una mostra personale nel Mud Museum del Palazzo dell’EXPO di Milano, dal 6 al 20 Dicembre 2014.
Alla Rassegna acquedolcese, che rimarrà aperta al pubblico fino al 31 Ottobre, hanno aderito artisti da tutta Italia, 34 per l’esttezza, con molti nomi importanti e tanti giovani. Interessante la presenza femminile, che raggiunge 14 artiste contro i 20 maschi; la parte preponderante delle opere è quella di pittura su tela, con una preferenza dei giovani alla fotografia e una presenza dignitosa di opere di scultura.
“Non è una rassegna d’arte siciliana, sostiene il presidente dell’ACM, Farid Adly, ma dell’arte della e sulla Sicilia. Il filo conduttore e tema della selezione è “La mia idea di Sicilia” e quindi l’isola sarà la musa ispiratrice delle creatività artistiche di ogni luogo. L’arte infatti è un linguaggio universale che unisce i popoli e, come la musica, non ha bisogno di traduzioni e può essere compresa ed apprezzata in ogni angolo della terra”. I partecipanti alla Rassegna provengono da tutta Italia, dalla Lombardia e dal Lazio e per la Sicilia, dalle province di Catania, Palermo e Messina. Un’opera arriva addirittura dalla Tanzania, autore un medico italiano volontario nei villaggi africani.
Il progetto artistico nasce dal basso, senza finanziamenti pubblici ed è stato chiesto agli artisti di contribuire alle spese, con una quota d’iscrizione. Diversi sponsor privati hanno contribuito a rendere la realizzazione di questo evento possibile.
I nomi degli artisti partecipanti e quelli dei componenti della Giuria saranno resi pubblici in una conferenza stampa che si terrà presso la Casa delle Culture, Sabato 18 ottobre alle 15.00. In questo modo i colleghi giornalisti potranno visitare la Rassegna e prendere visione delle opere in anteprima rispetto all’inaugurazione ufficiale, prevista per le ore 18.00 dello stesso giorno.