Armi in casa, arrestati moglie e marito

0
30

Lo scorso mese di maggio in una abitazione di Barcellona, la Guardia di Finanza aveva trovato due pistole, munite di caricatore e perfettamente funzionanti, una cinquantina di cartucce di fucile calibro 12 e altre cartucce di cali bro diverso, due coltelli a serramanico e un ordigno esplosivo artigianale. Nell’operazione, denominata Kill Bill, era stata arrestata donna di 30 anni. Adesso le fiamme gialle, hanno proceduto all’arresto del marito, un 35enne di Barcellona, con l’accusa di detenzione illegale in concorso di armi comuni da sparo clandestine. L’uomo, su disposizione del Gip, è stato condotto agli arresti domiciliari.

Morosito