Inchiesta “Tsunami”, assolto il Sindaco di Terme Vigliatore

0
97
Morosito

Si è concluso con l’assoluzione “perchè il fatto non sussiste” il processo a carico del sindaco di Terme Vigliatore Bartolo Cipriano e dell’ex luogotenente della Guardia di Finanza Santi Pino. I due erano accusati di corruzione in concorso e di rivelazione di segreti d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria “Tsunami” intrapresa nel 2005 dai carabinieri della compagnia di Barcellona. L’inchiesta prese le mosse dall’ispezione prefettizia che condusse poi allo scioglimento per infiltrazioni mafiose il Comune di Terme Vigliatore. La sentenza d’assoluzione è stata emessa dal Giudice del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, dott.ssa Celi, mentre il Pm Piloni aveva chiesto 4 anni di reclusione. Il sindaco Cipriano è stato difeso dall’avv. Giuseppe Lo Presti e il maresciallo Pino dall’avv. Tommaso Calderone