Gioiosa Marea, sigilli a due discariche abusive

0
26

I Carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea hanno sequestrato due porzioni di terreno, per un totale di circa 100 mq, adibiti a discariche abusive realizzate in Contrada Mangano – Torrente Zappardino e Contrada S. Leonardo – Giammettè. All’interno vi erano accantonati numerosi rifiuti speciali pericolosi, tra cui 27 frigoriferi, 1 scaldabagno, 92 gomme auto, 5 vasche in eternit e un tubo in eternit di circa un metro. Le segnalazioni pervenute da parte di vari cittadini hanno dato il via ad immediati accertamenti che hanno portato i Carabinieri alla scoperta delle discariche abusive. Le due aree sono state sottoposte a sequestro penale, affidate in custodia giudiziale all’Amministrazione Comunale di Gioiosa Marea proprietaria dei terreni. Chiunque continuerà a scaricare in quella zona rischia ora di essere arrestato per violazione di sigilli.