Canneto, ancora un incendio. Cresce la rabbia – Video

0
107
Morosito

Ancora un incendio a Canneto. All’interno di un magazzino, un ombrellone è stato incenerito dalle fiamme. Alle 10 di questa mattina, il suono dei sensori ha scatenato panico e paura in Via del Mare, dove in quel momento non si trovava nessuno se non l’imprenditore Rossello che insieme al figlio ha portato fuori l’ombrellone. Una cappa di fumo ha invaso Canneto, l’aria é irrespirabile.

Il magazzino è di proprietà della signora Cangemi, anziana vedova 90enne sgomberata una settimana fa.
“Qui succede l’ennesimo fatto e le istituzioni dormono – dice il sindaco Beringheli – senza la
Protezione civile qui si rischia di morire. Le case devono essere controllate”. Alle parole del primo cittadino fanno eco quelle di abitanti e residenti avviliti, abbandonati e condannati dalla latitanza di chi ha il dovere di mettere in sicurezza persone e proprietà. Il sindaco ha immediatamente comunicato il capo nazionale della protezione civile franco Gabrielli, ribadendo le colpe della regione…  Intanto stamattina nuovo sopralluogo dei tecnici Arpa.