Patti, discarica abusiva nel centro storico

0
39
Morosito

Una discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi in pieno centro storico. E’ questa la scoperta effettuata ieri dagli agenti de Commissariato di Polizia di Patti, che hanno posto sotto sequestro un rudere della centralissima via Vecchio Ospedale, divenuto da oltre un anno deposito incontrollato di rifiuti. Mossi a seguito di una segnalazione giunta da alcuni residenti della zona, gli agenti, coordinati dal dirigente Carmelo Alba, hanno rinvenuto all’interno del vecchio fabbricato circa dieci metri cubi di rifiuti classificati come speciali e pericolosi. Si trattava in gran parte di materiale di risulta proveniente da lavori edili, tegole, persiane in legno e materiale ferroso. Tra i rifiuti anche diverse lastre di eternit. Il materiale si trovava accatastato senza alcuna protezione ed esposto agli agenti atmosferici, dato che il fabbricato è privo di copertura. Dopo aver posto i sigilli all’area, gli agenti hanno provveduto all’esame dei documenti catastali che hanno consentito l’individuazione del proprietario del vecchio immobile, un tempo a destinazione residenziale. Si tratta di un 64enne di Patti, che è stato denunciato all’autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti speciali.