Fabio Repici legale del Comune di Sant’Agata

0
316
Morosito

L’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello ha conferito l’incarico al legale messinese Fabio Repici per la costituzione in giudizio del comune come parte civile nel procedimento relativo all’operazione “Camelot”.  Messinese, 44 anni, Fabio Repici è stato storicamente impegnato nei processi di mafia più scottanti,  nella difesa  della famiglia di Graziella Campagna,  della famiglia dell’urologo barcellonese Attilio Manca, e del professore Adolfo Parmalliana. Il Comune di Sant’Agata Militello ha affidato per la costituzione di parte civile nel procedimento che scaturirà dall’inchiesta sulla presunta gestione illecita della fase progettuale di alcune opere pubbliche . Lo scorso 31 Maggio la Procura notificò l’avviso di conclusione indagini nei confronti di venti persone che attendono la fissazione dell’udienza preliminare