Tusa, importante passo avanti per il Prg

0
146
Morosito

Dopo quasi 30 anni, è in dirittura di arrivo l’iter del nuovo Prg di Tusa. Il sindaco, Angelo Tudisca, ha trasmesso il piano regolatore generale al Genio civile per acquisire il parere di competenza ai sensi dell’art. 13 della L.64/74.
“Questa- commenta Tudisca- è una notizia importante per il Comune atteso che siamo in assenza di uno strumento di pianificazione da più di un trentennio. Voglio ringraziare i progettisti che hanno redatto il piano l’ingegner Franco Cavallaro, l’architetto Natale Di Salvo e l’architetto Mario Sidoti Migliore, nonché il dottor Giuseppe Genovese che ha redatto il piano agricolo forestale e il dottor Ninni Oieni, in qualità di progettista dello studio geologico, e l’ufficio tecnico comunale per la fattiva collaborazione. Tutti hanno consegnato documenti cartografici di elevata qualità e completi in ogni sua parte, avendo non solo rispettato tutti i vincoli normativi, ma li hanno esposti con particolari assolutamente inediti, inserendo tutte le previsioni di rischio e di rispetto.  La speranza, se tutto procede senza intoppi tecnici, è quella che l’elaborato entro fine anno possa essere trasmesso al Consiglio Comunale”. Dopo l’adozione da parte dell’assemblea consiliare le tavole del Prg dovranno essere pubblicate nel sito web del Comune e messe disposizione di chi ne abbia interesse, affinché sia permesso ai cittadini di presentare eventuali osservazioni e proposte. Infine, sarà prima lo stesso Consiglio e poi l’assessorato regionale a vagliare le osservazioni prima dell’approvazione definitiva da parte della Regione. “Dotare Tusa di un Piano regolatore e mettere a conoscenza i cittadini e i tecnici sui pericoli che incombono sul territorio e sulle esigenze di salvaguardia- conclude Tudisca- significa tramandare alle generazioni future un ambiente sano e vivibile.”