Gioiosa Marea, la Tasi non si paga

0
326

 

Il Consiglio Comunale di Gioiosa Marea ha approvato a maggioranza il regolamento della nuova Imposta Unica Comunale, così come proposto dalla Giunta. E’ stato stabilito che non si pagherà la Tasi per l’anno 2014. Per il sindaco Eduardo Spinella “si tratta di un’esenzione di cui beneficheranno tutti, senza alcuna distinzione tra proprietari di prima o seconda casa, inquilini e altre categorie produttive, azzerando l’aliquota per tutte le tipologie di immobili”. Alla mancanza del gettito Tasi si sopperirà operando un’ulteriore contrazione della spesa corrente, senza intaccare la qualità dei servizi. “Si è trattato – afferma l’assessore al bilancio e ai tributi, Carmelita Lisciandro – di un atto responsabile della giunta comunale, in un periodo di crisi e nella consapevolezza delle difficoltà economiche che attraversano molti concittadini, i quali non riescono a mantenere la regolarità dei pagamenti e spesso si rivolgono all’ufficio dei servizi sociali del comune, in cerca di sostegno economico.”