Lunedì prossimo parte il “Giro delle Eolie”

0
21

Sta per alzarsi il sipario sulla quattordicesima edizione del “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”. Si svolgerà, infatti, martedì (ore 10.30), nella sede provinciale del CONI Messina di via Santa Maria dell’Arco, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione internazionale FIDAL promossa dalla Polisportiva Europa Messina con la collaborazione della Mediterranea Trekking di Francesco Cutè ed il patrocinio dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina, in programma da domenica 7 a sabato 13 settembre nell’arcipelago eoliano. Oltre a presentare la kermesse dal punto di vista tecnico e logistico, gli organizzatori si soffermeranno sul ragguardevole impatto turistico-economico che l’evento produce annualmente sul territorio, illustrando i dati fatti segnare dall’ormai lontano 2001.

Restando all’aspetto prettamente numerico, gli iscritti al “Giro delle Eolie 2014” sono ben 115, in rappresentanza di 13 regioni italiane: Lombardia, Abruzzo, Emilia Romagna, Sicilia, Veneto, Trentino, Toscana, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Calabria, Molise e Lazio. Sul gradino più alto del podio troviamo – come da tradizione – l’Emilia Romagna con 28 partenti, seguita dalla Lombardia con 16 e dalla Sicilia, che potrà contare su 13 atleti tutti messinesi. Nutrito anche il gruppo che giungerà dal Trentino, composto da 11 agguerriti runners. Arriverà, inoltre, dalla calda Formentera il simpatico Josè Costa Matas, che si cimenterà per la seconda volta nella Non Competitiva. Tantissime, inoltre, le donne (40), che regaleranno alla gara una piacevole tinta “rosa”.

La prima attesissima tappa è in calendario, infine, lunedì 8 settembre a Vulcano, dove è previsto un impegnativo circuito che fa il periplo di Vulcanello, con partenza ed arrivo posti nei pressi delle sorgenti termali.

Morosito