Capo d’Orlando, bambina si ustiona gravemente

0
124

Una bambina di due anni, in vacanza con la famiglia a Capo d’Orlando, ha riportato gravi ustioni nella parte inferiore del corpo, probabilmente a causa di un errato utilizzo dello scaldabagno elettrico. A quanto pare l’acqua aveva raggiunto una temperatura elevata e ciò ha provocato le gravi ustioni. La piccola è stata condotta con l’ambulanza al campo sportivo Merendino, dove l’attendeva l’elisoccorso che ha provveduto al trasporto all’ospedale Civico di Palermo. Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto nella tarda mattinata nell’abitazione di via Trazzera Marina dove la bambina stava trascorrendo un periodo di vacanza insieme alla famiglia di origini catanesi. Sull’episodio indagano i carabinieri.