LegaGold. Barcellona riabbraccia coach Perdichizzi

0
42

Quel discorso rimasto in sospeso nello scorso inverno è stato ripreso nella serata di ieri e concretizzato. Giovanni Perdichizzi torna ad essere l’allenatore del Basket Barcellona a distanza di otto mesi. Tanti ne sono passati da quell’esonero figlio di risultati non proprio brillanti, ma anche di probabili incomprensioni che non hanno giovato né al lavoro del tecnico, né alla squadra. L’esonero di Perdichizzi segnò allora lo sgretolamento di quella barcellonesità sulla quale era imperniato inizialmente il progetto. Una barcellonesità che torna in auge oggi, mentre il Basket Barcellona prova a muovere i primi passi della nuova stagione, sebbene lentamente e fortemente in ritardo. Eppure, la voglia sembra tanta. Si prova ad accelerare i tempi e la firma sul contratto apposta da Giovanni Perdichizzi è un chiaro segnale di come in tanti tengano al giocattolo costruito con sacrificio e forti investimenti dal dimissionario presidente Immacolato Bonina. E’ il momento di ripartire, è il momento di costruire un organico che abbia le capacità per mantenere la categoria, ma – al tempo stesso- per onorare una maglia che in questi anni, nonostante non siano mancate brucianti batoste sul campo, ha rappresentato dignitosamente il nome di Barcellona Pozzo di Gotto in giro per l’Italia. Secondo indiscrezioni trapelate in mattinata, nei prossimi giorni potrebbe essere tenuta una conferenza stampa che, oltre a presentare il nuovo corso Perdichizzi, servirà a rilanciare la campagna abbonamenti “Un amore così grande” e l’iniziativa “Sosteniamola”.