Femmine: lavoro e violenza

0
17

Si chiama “Femmine” lo spettacolo teatrale promosso dall’associazione Fenalc Fial di Sant’Agata Militello che verrà messo in scena venerdì 22 agosto nel patio del castello Gallego. Lo spettacolo nasce da un’idea dell’attrice Cinzia Scaglione, che “incarnerà” sulla scena diverse donne alle prese con il lavoro precario, la maternità, i problemi della sfera sessuale e, soprattutto, donne vittime di violenza. I momenti recitativi saranno intervallati da quelli musicali e da proiezioni video. Interverrà la cantante Katia Mastrolembo ed è prevista la partecipazione di Emiliano Lazzara. La musica sarà eseguita dalla chitarra di Nino Milìa e dalle percussioni di Alessandro Ceraolo.