Gioiosa Marea, Ferragosto con i botti

0
150
Morosito

Nonostante le grane di questa estate 2014 dovute alla rottura, per ben due volte in meno di 10 giorni, della rete fognaria, Gioiosa Marea fa il pieno di presenze ed incassa il gradimento dei visitatori per la tradizionale festa di ferragosto. Sono stati veramente in tanti, dalla spiaggia, dal lungomare e anche dalle colline e dalle zone più alte di Gioiosa Marea, ad assistere agli spettacolari fuochi d’artificio che, quest’anno, per la prima volta, sono stati abbinati a brani musicali famosi, rendendo lo spettacolo ancora più suggestivo ed emozionante. Altrettanto coinvolgente è stato il concerto di Mario Incudine. Per il 16 agosto, festività dedicata a San Rocco, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco, Eduardo Spinella, ha deciso di tornare, a distanza di molti anni, ad un’antica e prestigiosa tradizione: il concerto bandistico, ospitando la Fanfara del XII Battaglione Carabinieri di Palermo. Un calendario che ha puntato sulla qualità degli eventi e che è stato premiato dall’affluenza del pubblico. Oggi, lunedì 18 agosto, gli eventi in cartellone proseguono con la caccia al tesoro in spiaggia e questa sera, dalle ore 22.15, ci sarà la finale con animazione all’arena Canapè a cura della Consulta Giovanile e del Centro commerciale Naturale. Alle ore 21,30, invece, all’Arena di San Giorgio, è in programma una commedia dialettale a cura dell’Accademia Le Muse.